Ars magistri lignaminis et lapidum

Tale corporazione esisteva nella Bevagna medievale e la sua importanza era notevole in quanto prevedeva che i lavoratori venissero pagati con i beni del comune e che la difesa dei loro interessi,in eventuali cause, venisse assunta dallo stesso comune di Bevagna. Il progetto ha previsto la ricostruzione di una sega ad azionamento idraulico. Un taccuino di appunti e di disegni relativi all’arte di costruire cattedrali risalente al XIII secolo e scritto da Villard de Honnecourt è il primo esempio di trattato di ingegneria. Uno dei disegni più interessanti è quello di una sega ad azionamento idraulico per ricavare tavole da tronchi d’albero. Trasportati da carretti ed animali, i tronchi e le tavole vengono utilizzate per la realizzazione di un cantiere attorno la chiesa di S. Maria filiorum comitis. Gli apprendisti preparano la calcina e la portano ai muratori che innalzano i muri; si utilizzano scale e impalcature in legno, l’argano serve per sollevare le pietre più pesanti.